Info & Prenotazioni +39.392.5853613 pazienti@dottorpaolucci.it

Tomografia Ottica OCT

E’ un esame non invasivo che fornisce delle immagini ad elevata risoluzione di scansioni a strati (tomografiche) della cornea, della parte centrale della retina (macula) e della testa del nervo ottico (papilla).

Cos’è?

E’ un esame non invasivo che si esegue con uno strumento molto sofisticato, ad elevata precisione che, senza toccare l’occhio, analizza le microscopiche strutture oculari, con una risoluzione che arriva a poche decine di micron, ovvero millesimi di millimetro. Non si tratta né di laser, né di radiazioni, ed è quindi completamente innocuo, non causa alcun danno o alcun effetto collaterale. Per questo, è l’esame ideale per seguire nel tempo patologie retiniche e corneali, e può essere eseguito anche sui bambini.

Bisogna dilatare la pupilla?

Abbiamo strumenti di ultima generazione che non richiedono l’instillazione di gocce midriatiche, se non in rari casi, quando ad esempio la pupilla è molto stretta o sono presenti altri patologie, come la cataratta, che rendono più difficile l’esame.

E’ un esame doloroso?

No, non è doloroso

Quanto dura?

Può durare dai 5 ai 15 minuti. In generale è molto veloce, e non richiede particolari attenzioni da parte del paziente.

Indicazioni

Sono moltissime le patologie oculari che si possono avvalere dell’OCT. Glaucoma, retinopatia diabetica, maculopatia senile, cheratocono, esiti traumatici possono tutti essere indagati con questa metodica, che è oggettiva e molto precisa.

Call Now ButtonCHIAMA ORA