Info & Prenotazioni +39.392.5853613 pazienti@dottorpaolucci.it

Campo visivo

Consiste nella misurazione della visione dello spazio che circonda l’occhio.

Cos’è?

E’ un esame che si esegue osservando uno schermo fatto a cupola, in cui si accendono dei punti luminosi a 360°. Non è invasivo, e non ha alcun rischio per il paziente. Quando il paziente vede un punto luminoso è invitato a schiacciare un pulsante. E’ un esame ideato molti anni fa che è a tutt’oggi uno degli esami di riferimento per la valutazione della funzione visiva.

Bisogna dilatare la pupilla?

No, la dilatazione pupillare non deve essere eseguita per l’esecuzione di questo test. Sono invece necessari gli occhiali da lontano e/o da vicino.

E’ un esame doloroso?

No, non è doloroso

Quanto dura?

Dipende dalla tipologia di esame che si deve effettuare, normalmente dura dai 10 ai 30 minuti.

Richiede una buona collaborazione del paziente.

Indicazioni

E’ molto utile in corso di glaucoma, patologia in cui le linee guida raccomandano almeno un campo visivo all’anno. Ma è altrettanto utile in altre patologie a carico della via nervosa visiva, come neuriti ottiche, patologie ischemiche, patologie o tumori cerebrali.

Call Now ButtonCHIAMA ORA